Màt – Settimana della Salute Mentale – E’ la manifestazione promossa dal Dipartimento di salute mentale e dipendenze patologiche dell’AUSL di Modena che, dal 2010, si colloca con cadenza annuale nella seconda metà di ottobre. IL PROGRAMMA L’EVENTO INAUGURALE DI MAT 2021 Si tratta di una settimana di dibattiti, conferenze, eventi artistici e culturali aperti a tutta la cittadinanza, dislocati in diverse aree di Modena e provincia atti a sensibilizzare il territorio sui temi della salute mentale e ad implementare la lotta al pregiudizio e allo stigma che gravano su chi soffre di disagio psichico. L’evento si svolge sulla base di un percorso di progettazioneLeggi altro →

Segnaliamo l’appuntamento conclusivo del percorso Leggere per trasformare, che si terrà mercoledì 27 ottobre alle ore 17:30. Giovanna Del Giudice conversa con Agnese Baini, Valentina Botter, Michela Pusterla e Silvia Jop a partire dal libro Salute / Malattia. Le parole della medicina di Franca Ongaro Basaglia, del quale Sara Alzetta leggerà alcuni estratti. L’incontro si terrà IN PRESENZA presso il Teatro Franca e Franco Basaglia nel Parco Culturale di San Giovanni a Trieste. Per poter accede al teatro è obbligatorio il possesso del Green Pass. I posti sono limitati, è perciò necessaria la prenotazione da effettuare inviando una mail a copersamm@gmail.com Si prega gentilmente diLeggi altro →

La Cura è azione pratica e affettiva al tempo stesso. Questa doppia natura richiede competenze pratiche e competenze affettive. Spesso i famigliari mancano delle prime e gli operatori sanitari delle seconde. La Cura è il nuovo nome della pace. La Cura è il nuovo nome della pace, dice don Renato Sacco di Pax Christi e la Cura è stata al centro della tematica della marcia della Pace di Assisi di quest’anno. La Marcia Perugia Assisi della pace e della fraternità svoltasi il 10 ottobre 2021 promuove la diffusione della cultura della cura, premessa indispensabile per la transizione verso una società e un’economia della cura. E, siLeggi altro →

Adesione del Coordinamento nazionale per la Salute Mentale alla manifestazione antifascista del 16 ottobre (Roma ore 14 piazza San Giovanni) L’adesione del coordinamento nazionale salute mentale alla manifestazione antifascista del 16 ottobre promossa da Cgil, Cisl, Uil, è la naturale conseguenza del rapporto che ci lega da sempre alla Cgil e al sindacato confederale, e da ultimo, dell’adesione alla Giornata della Partecipazione promossa lo scorso 7 ottobre dalla Cgil e da un gran numero di organizzazioni. “Per la Salute mentale: diritti, libertà e servizi” – come recita il logo del nostro coordinamento – ha bisogno di una società aperta e contribuisce a crearla. Avversiamo quindiLeggi altro →

Giovedì prossimo, 7 ottobre, la Cgil e molti enti, associazioni e reti del civismo attivo e delle organizzazioni civiche e sociali si incontreranno nel Parco di Piazza Vittorio a Roma per discutere insieme del futuro del Paese. L’appuntamento è previsto a partire dalle ore 15.30 e si chiuderà con un dibattito a cui, dalle ore 18, parteciperà tra gli altri il segretario generale della Cgil Maurizio Landini.   Il Comunicato stampa ufficiale della manifestazione La pandemia, oltre a minacciare la salute e la vita delle persone, ha cambiato gli stili di vita e le relazioni tra le persone, ha colpito l’economia reale e il lavoro. Sono sul tappeto grandi questioni che riguardano i rapportiLeggi altro →

Dopo Londra nel 2018 e Amsterdam nel 2019, questo terzo vertice sarà un evento decisivo nella mobilitazione per i diritti per la salute mentale e per sistemi di assistenza di qualità che rispettano i diritti umani. Vedrà discutere insieme Ministri della salute, organizzazioni internazionali, attori della società civile, utenti del servizio, badanti, professionisti, esperti per esperienza, opinion leader, fondazioni e istituzioni accademiche. La promozione dei diritti nella salute mentale non è solo fine a se stessa, ma una potente leva per riformare le politiche per un migliore accesso e per la qualità delle cure. Il vertice sulla salute mentale si concentrerà su tre obiettivi: PerLeggi altro →

Il 30 settembre, a tre mesi dalla 2aConferenza nazionale “Per una salute mentale di comunità” è convocata un’assemblea del Coordinamento Salute Mentale. Una Conferenza che non ha riguardato tanto e solo la psichiatria quanto la “salute mentale di comunità”: che si realizza nei luoghi di vita delle persone, senza esclusioni e discriminazioni, avendo ben chiaro tutti i determinanti e il contesto sociale in cui si manifestano i disturbi mentale, evitando la logica centrata solo sui posti letto (ospedalieri o residenziali) o sui farmaci. La Conferenza, promossa dal Ministero della Salute dopo ripetute sollecitazioni e due conferenze autoconvocate, ha visto la partecipazione di migliaia di persone. È stataLeggi altro →

Il video dell’Assemblea Come annunciato a fine luglio, è convocata il 30 settembre alle ore 16,30 un’assemblea nazionale del coordinamento Salute Mentale, per verificare il rispetto degli impegni e lo “stato dell’arte” a tre mesi dalla Conferenza nazionale “Per una Salute Mentale di comunità”. Nel comunicato di fine luglio abbiamo tracciato un bilancio ragionato della Conferenza promossa dal Ministero della Salute, indicando alcuni impegni, che qui sintetizziamo e che vanno puntualmente verificati, per: il rafforzamento della struttura ministeriale per la salute mentale… il superamento della contenzione nei luoghi di cura della salute mentale … le iniziative con il Ministero della Giustizia per la presa in carico delle persone con disturbi mentali autori di reatoe in particolareLeggi altro →

SSR EMILIA ROMAGNA AUSL BOLOGNA – IRCSS Istituto delle scienze neurologiche – CLUB SPDC NO RESTRAINT GIOVEDI’ 23 Settembre 2021 – Ore 14.00-17.00 EVENTO LIVE SU PIATTAFORMA COMUNICATIVA TEAMS La contenzione è superabile nelle grandi città? Ore 14.00 – Apertura dei lavori -Introduzione a cura di Giovanni Rossi e Angelo Fioritti; Ore 14.10 – Le privazioni della libertà. La dimensione giuridica ed etica della contenzione (Francesco Maisto); Ore 14.30 – La dimensione clinica ed etica del lavoro in un SPDC di una grande città (Diana De Ronchi, discussant: Enrico Giuliani); Ore 15.00 – La gestione clinica delle intossicazioni acute tra Pronto Soccorso ed SPDC (RobertoLeggi altro →

Giovanna Del Giudice. © Giacomo Doni. È importante ascoltare parole perentorie, che non cercano di compiacere, che con forza e passione vanno dritto al cuore delle questioni. Quello di Giovanna Del Giudice è un canto di libertà. La libertà è la scelta che accompagna l’azione politica e tecnica di questa psichiatra nell’ambito della salute mentale e non solo. La libertà di cui parla Giovanna Del Giudice non è solo una libertà individuale. È anche e soprattutto una spinta emancipativa, un viaggio per la riappropriazione dei diritti, che coinvolge tutti. Chi è Giovanna Del Giudice? Mentre lo dice sfoggia un sorriso luminoso. È una bella donna. È laLeggi altro →