Categoria: ARTICOLI IN EVIDENZA

In questi giorni il Governo si prepara a varare il nuovo Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), da presentare in sede europea entro aprile 2021. Sono in corso modifiche e approfondimento del testo presentato al Parlamento a gennaio 2021, che non conteneva espliciti riferimenti alla salute mentale. Si tratta di una grave dimenticanza che deve essere risolta. Basti pensare alle parole del Segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres, di richiesta di impegni ai Governi e agli stati membri in occasione dell’Assemblea mondiale della Sanità (18 e 19 maggio 2020) – “I servizi di salute mentale sono una parte essenziale di tutte le risposteLeggi altro →

III seminario online “Verso la Conferenza nazionale 2021: quali obiettivi per la Salute Mentale 2021” PROGRAMMA sabato 10 aprile ore 15 – 18 “Contenzione zero” I sessione: Dove si lega. Perché è illegittimo Coordina: Valentina Calderone Intervengono: Daniele Piccione, Grazia Zuffa, Gisella Trincas, Michele Miravalle, Alessandra Ballerini, Maria Antonella Costantino,  Giovanna Del Giudice, Sandra Zampa II sessione: … e tu slegalo subito Coordina: Antonio Esposito Intervengono: Grazia Serra, Patrizia Petroni, Mariarosa Santomauro, Roberto Zanfini, Barbara D’Avanzo, Roberto Mezzina,  Gianluca Mambrini, Stefania Borghetti, Cristina Soldi Se i tempi lo permetteranno seguirà eventuale dibattito PER PARTECIPARE DIRETTA STREAMING SULLA PAGINA FACEBOOK DELLA CONFERENZA SALUTE MENTALE oppure Entra nellaLeggi altro →

Quale psichiatria? Taccuino e lezioni è una raccolta di 22 saggi, scritti tra il 1967 e il 2018, che riprende lo straordinario percorso umano e professionale di Franco Rotelli, tra i protagonisti della riforma psichiatrica in Italia e uno dei principali collaboratori di Franco Basaglia. In questo video, l’autore ci racconta il punto di partenza e il senso delle riflessioni raccolte in Quale psichiatria? appena pubblicato per Edizioni alpha beta Verlag con la postfazione di Benedetto Saraceno. “Parlare di salute mentale, non più di psichiatria e di che cosa può servire per produrre un po’ di salute mentale, o per combattere contro quel troppo poco diLeggi altro →

Seminario online 26 marzo 2021 ore 14,30 – 17,30 Il seminario – organizzato dall’ AUSL Parma Dipartimento Assistenziale Integrato Salute Mentale e Dipendenze Patologiche – intende fare il punto sull’evoluzione normativa conseguente all’approvazione della legge 81/2014 e analizzare le possibili riforme in tema di imputabilità, pericolosità sociale e misure di sicurezza.   PROGRAMMA · APERTURA LAVORI: Giuseppina Paulillo A CHE PUNTO SIAMO? : Stefano Cecconi DOPO LA LEGGE 81: dalle proposte dei tavoli degli stati generali alla legge 103/2017 fino alla sentenza 99/2019 – La sentenza di Tivoli: Riccardo De Vito, Katia Poneti, Grazia Zuffa UNA PROPOSTA RADICALE: Franco Corleone, Giulia Melani PROBLEMI E PROSPETTIVE:Leggi altro →

Pensiero e (è) azione Dopo l’importantissimo incontro “Città libere da contenzione. Per non dimenticare” del 13 febbraio u.s., che ha avuto una grande risposta in termini di partecipazione, con oltre un centinaio di partecipanti – persone con esperienza di  sofferenza mentale e loro familiari, operatori, politici, amministratori, universitari, sindacalisti – in collegamento diretto e oltre 5 mila contatti FB, il 20 marzo, dalle ore 15.30 LA LOCANDINA torneremo ad incontrarci per continuare a ribadire il NO alla pratica della contenzione e l’urgenza di un cambiamento, culturale e organizzativo, nel campo della presa in cura. Con questo secondo incontro vogliamo continuare a raccogliere esperienze, proposte, contributiLeggi altro →

“Chiediamo a Draghi di firmare la richiesta di India e Sud Africa per una moratoria temporanea per i brevetti sui vaccini e sui farmaci anti COVID-19, per poterli produrre su scala mondiale in quantità sufficienti al fabbisogno dei popoli: l’11 marzo questa proposta verrà discussa al Consiglio TRIPs (Accordo sui diritti di proprietà intellettuale) dell’OMC, l’Organizzazione Mondiale del Commercio); sarà quella l’occasione giusta per far sentire la voce del nostro Paese” … leggi il COMUNICATO della Campagna Europea Diritto alla Cura. Nessun Profitto sulla Pandemia -Right2Cure #NoprofitOnPandemic, a cui hanno aderito ad oggi nel Comitato Italiano 67 realtà, tra cui le maggiori organizzazioni sindacali, moltissime associazioni nazionali e varie forzeLeggi altro →

II Seminario verso la Conferenza nazionale Salute Mentale Sostegno all’abitare: dalla struttura residenziale a casa propria. Esperienze, ostacoli, soluzioni  per il diritto alla vita indipendente Sabato 6 marzo 2021 – dalle ore 15,00 alle 18,00 on line IL VIDEO DEL SEMINARIO I sessione: Oltre le residenze, contro i cronicari, riconvertire risorse e strutture introduce e coordina Maria Grazia Giannichedda II sessione: Diritto all’abitare Esperienze e strumenti per la vita indipendente Introduce e coordina Gisella Trincas Ogni sessione prevede interventi programmati di 10 minuti Intervengono tra gli altri: Anna Maria Accetta, Pietro Barbieri, Mario Carli, Domenico Castronuovo,  Massimo Cozza, Nerina Dirindin, Stefano D’Offizi, Antonio Esposito, DonatellaLeggi altro →

Primo seminario online: Sabato 6 febbraio 2021 ore 15-18 Servizi per una Salute Mentale di comunità: il Centro di Salute Mentale come servizio di prossimità e di presa in carico della domanda di salute. Esperienze, ostacoli, soluzioni Come si presenta oggi, a distanza di 40 anni dalla Legge 180 e 26 dal Progetto Obiettivo Tutela Salute Mentale, l’organizzazione dei  Dipartimenti di Salute Mentale? Come si declinano le organizzazioni, le pratiche, le modalità di accoglienza e presa in carico dei Centri di Salute Mentale, quali le risorse in campo, quali le attività che li caratterizzano, gli obiettivi  e le alleanze che questi perseguono? Discuteremo anche diLeggi altro →

Il video dell’iniziativa con tutti gli interventi LA STORIA: SASSARI LUGLIO 2011-NOVEMBRE 2020 Il 24 novembre 2020 il Tribunale di Sassari ha assolto dall’accusa di avere realizzato strutture sanitarie abusive gli operatori del Centro di Salute Mentale di Sassari che avevano sostenuto, nel corso del 2010, la realizzazione di due progetti di abitare condiviso. La vicenda prende avvio mercoledì 6 luglio 2011. Alle otto del mattino, i carabinieri dei N.A.S. arrivano in due appartamenti in cui vivono cinque donne e quattro uomini con storie difficili di sofferenza mentale e li trasferiscono d’imperio in strutture residenziali psichiatriche che il Dipartimento di Salute Mentale di Sassari haLeggi altro →

LA STORIA: SASSARI LUGLIO 2011-NOVEMBRE 2020 Il 24 novembre 2020 il Tribunale di Sassari ha assolto dall’accusa di avere realizzato strutture sanitarie abusive gli operatori del Centro di Salute Mentale di Sassari che avevano sostenuto, nel corso del 2010, la realizzazione di due progetti di abitare condiviso. La vicenda prende avvio mercoledì 6 luglio 2011. Alle otto del mattino, i carabinieri dei N.A.S. arrivano in due appartamenti in cui vivono cinque donne e quattro uomini con storie difficili di sofferenza mentale e li trasferiscono d’imperio in strutture residenziali psichiatriche che il Dipartimento di Salute Mentale di Sassari ha ubicato in palazzine dell’ex-ospedale psichiatrico. Le noveLeggi altro →