Categoria: Uncategorized

Segnaliamo l’appuntamento conclusivo del percorso Leggere per trasformare, che si terrà mercoledì 27 ottobre alle ore 17:30. Giovanna Del Giudice conversa con Agnese Baini, Valentina Botter, Michela Pusterla e Silvia Jop a partire dal libro Salute / Malattia. Le parole della medicina di Franca Ongaro Basaglia, del quale Sara Alzetta leggerà alcuni estratti. L’incontro si terrà IN PRESENZA presso il Teatro Franca e Franco Basaglia nel Parco Culturale di San Giovanni a Trieste. Per poter accede al teatro è obbligatorio il possesso del Green Pass. I posti sono limitati, è perciò necessaria la prenotazione da effettuare inviando una mail a copersamm@gmail.com Si prega gentilmente diLeggi altro →

Dopo Londra nel 2018 e Amsterdam nel 2019, questo terzo vertice sarà un evento decisivo nella mobilitazione per i diritti per la salute mentale e per sistemi di assistenza di qualità che rispettano i diritti umani. Vedrà discutere insieme Ministri della salute, organizzazioni internazionali, attori della società civile, utenti del servizio, badanti, professionisti, esperti per esperienza, opinion leader, fondazioni e istituzioni accademiche. La promozione dei diritti nella salute mentale non è solo fine a se stessa, ma una potente leva per riformare le politiche per un migliore accesso e per la qualità delle cure. Il vertice sulla salute mentale si concentrerà su tre obiettivi: PerLeggi altro →

Mercoledì 12 maggio alle ore 12 dalla sala Stampa della Camera dei Deputati la conferenza stampa di presentazione della proposta di legge “Modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e alla legge 26 luglio 1975, n. 354, in materia di imputabilità e di misure alternative alla detenzione per le persone con disabilità psicosociale“, primo firmatario l’On. Riccardo Magi Intervengono Riccardo Magi, Stefano Cecconi, Franco Corleone, Nerina Dirindin, Pietro Pellegrini, Michele Passione Vai al video della Conferenza Stampa alla Camera dei Deputati     Vai alla Proposta di Legge AC 2939< Il MANIFESTO  “FOLLI REI”, CANCELLARE IL CODICE ROCCO. CONTRO LE INSIDIE NEO-MANICOMIALI Per firmareLeggi altro →

A partire dalla domanda posta dal titolo di questo volume, a cura di Elena Cennini e Antonio Esposito, contestualizzata anche a fronte degli eventi pandemici determinati dalla Sars CoV-2, gli autori – si interrogano sulla persistenza di dispositivi, logiche e prassi manicomiali, e sulle esperienze volte a contrastare questo “fascino discreto del manicomio”, all’interno delle politiche e dei servizi di salute mentale, ma anche nella più complessiva organizzazione sociale: quello asilare è assunto, infatti, qualemodello biopolitico di governo dei corpi dei viventi, che sopravvive alla chiusura degli ospedali psichiatrici come paradigma di internamento ed esclusione. …LEGGI SU https://universitypress.unisob.na.it/index.php/riviste/cartografie-sociali-9.html  Sito web della rivistaLeggi altro →

Al termine dell’incontro (ndr: WEBINAR 16.7.2020 SALUTE MENTALE DOPO GLI OPG …) ho avvertito la necessità di stilare alcune note di riflessione. Due sono le prospettive che possono reciprocamente sostenersi, quella gestionale che a legislazione invariata possa promuovere cambiamenti nelle culture e nelle prassi, e quella riformista in grado di cambiare il doppio binario e rende finalmente coerente il codice penale (ed anche quello di procedura penale e le culture operative) con la Costituzione, le leggi 180 e la 81. Tutto questo per creare un sistema unitario in grado di assicurare il diritto alla salute (e tutti i diritti di cittadinanza aggiungerei) alla persona a prescindereLeggi altro →

Videomessaggio del segretario generale delle Nazioni Unite Guterres per il lancio di Policy Brief: COVID-19 e Need for Action on Mental Health  Il video messaggio di Guterres La salute mentale è centrale per la nostra umanità. Ci consente di condurre vite ricche e soddisfacenti e di partecipare alle nostre comunità Ma il virus COVID-19 non sta solo attaccando la nostra salute fisica; sta anche aumentando la sofferenza psicologica. Dolore per la perdita dei propri cari … Shock per la perdita di posti di lavoro … Isolamento e restrizioni ai movimenti … Dinamiche familiari difficili … Incertezza e paura per il futuro … I problemi diLeggi altro →

In occasione del 42esimo anniversario dall’approvazione della Legge 180/1978 (13 maggio), il coordinamento nazionale della Conferenza Salute Mentale annuncia la convocazione di una VIDEO-ASSEMBLEA per sabato 30 maggio (ore 16 – 18,30) RICOMINCIAMO!  Salute mentale e servizi di comunità: problemi, pratiche e proposte per l’Italia Roma 13 maggio 2020 – Un’assemblea telematica per porre il tema della salute mentale al centro della prossima fase di rilancio del Paese, definendo strategie operative di un settore che sarà strategico per fronteggiare le prossime tappe di questa emergenza pandemica. Nel 42° anniversario della Legge 180 del 1978, la Conferenza Nazionale Salute Mentale lancia un appuntamento che si terràLeggi altro →

La proposta di Psichiatria Democratica per affrontare la crisi del Covid-19 (Tavolo della Salute Mentale presso il Ministero della Salute) Abbiamo apprezzato i contributi fin qui pervenuti al Tavolo che rappresentano proposte organizzative intese a omogeneizzare e unificare le azioni da intraprendere e le misure da adottare in questo frangente. Essi andranno in qualche modo unificati così che il prodotto finale promosso dal Tavolo stesso sia unico, espressione della posizione del Ministero a livello nazionale per quanto riguarda l’interfaccia tra servizi di Salute Mentale, utenza e cittadini. A nome della Società Italiana di Psichiatria Democratica riteniamo utile proporre un’integrazione a quanto fin qui proposto cheLeggi altro →

Si è svolta ieri a Bergamo una riunione preparatoria in vista dell’incontro del 2 aprile 2020 “Città libere da contenzione. Insieme si può”. Nel corso dell’incontro, che si è tenuto a sei mesi dalla morte di Elena Casetto, è intervenuta la madre della giovane morta nell’incendio della sua stanza nel servizio psichiatrico diagnosi e cura dell’ospedale Papa Giovanni XXIII. Hanno coordinato i lavori Giovanna Del Giudice per la campagna E tu slegalo subito, Valerio Canzian per Unasam Lombardia e Camilla Morelli per il Forum delle associazioni per la salute mentale di Bergamo. Sono intervenuti, tra gli altri, il già Garante dei detenuti della regione Toscana Franco Corleone, Grazia ZuffaLeggi altro →

Stare vicino alle persone. Il progetto Tare Lab del Centro Diurno “Sergio Piro” Conciliare l’isolamento imposto dal momento pandemico alla necessità di non interrompere la continuità relazionale dell’assistenza. Questa la sfida che si prefigge la progettualità “Tare Lab (Telephone assisted rehabilitation) – Insieme da casa”, messa in campo dal Centro diurno “Sergio Piro” insieme alle Unità Operative Complesse Salute Mentale dell’Asl Napoli 2 nord di Afragola e Mugnano. La segnalazione fatta da Carmen Cimmino è raccolta dalla Conferenza Salute Mentale in questo spazio dedicato alle “cronache di resistenza”, restituendo e rielaborando il contenuto del documento progettuale inviato: «Si tratta di un modello socio-assistenziale innovativo cheLeggi altro →