Categoria: NEWS

  La riforma sotto attacco: le insidie del manicomio diffuso, l’orizzonte del superamento della non imputabilità, del doppio binario del Codice Rocco Webinar 16 luglio 2020 – Osservatorio stopopg, Società della Ragione, Coordinamento Rems-Dsm, Magistratura Democratica IL VIDEO CON GLI INTERVENTI : Cecconi, Corleone, Pellegrini, De Vito, Barone e ricoverati e operatori dalla REMS di Caltagirone, Calcaterra, Piccione, Dirindin, Zuffa, Maisto, Melani, Mezzina, Passione, Poneti,  Piazza         fonte:Leggi altro →

  Budget di Salute in Salute Mentale     IL VIDEO DEL WEBINAR BUDGET DI SALUTE IN SALUTE MENTALE         Vito D’Anza Pistoia 15’ Angelo Righetti 15’  Gaspare Motta – Messina 15’ Antonio Esposito – Napoli 15’ Morena Furlan – Trieste. 15’ Angelo Moretti – Benevento 15’ Fabrizio Starace – Consiglio superiore di sanità 15’ Simmaco Perillo  15’  Conclude : Franco Rotelli 15’ fonte: Forum Salute Mentale FBLeggi altro →

Come deciso nel corso dell’Assemblea del 30 maggio (“RICOMINCIAMO! Salute mentale e servizi di comunità: problemi, pratiche, proposte”) il coordinamento nazionale della Conferenza Salute Mentale ha scritto al Ministro della Salute Roberto Speranza chiedendo la disponibilità per un incontro pubblico. …leggi la lettera al Ministro della Salute Roberto Speranza. Analoga richiesta è stata presentata al Presidente della Conferenza delle Regioni e PA Stefano Bonaccini e al Presidente ANCI Antonio Decaro Lettera Presidente Bonaccini Lettera Presidente Decaro   Il primo incontro si è svolto con ANCI il 30 giugno con la delegazione guidata dal sindaco di Reggio Emilia e responsabile ANCI welfare Luca Vecchi. A breve ilLeggi altro →

Report dell’ ASSEMBLEA ROMPIAMO IL SILENZIO PUGLIA Movimento per la tutela della salute mentale pugliese – 12 giugno 2020 Care amiche e cari amici, come previsto mercoledì 10 giugno 2020 si è svolta l’Assemblea online che avevamo emblematicamente intitolato “Proviamo a Ricominciare”. Ci siamo riagganciati alla videoassemblea del 30 maggio della Conferenza che anche aveva un titolo simbolico “Ricominciamo”. –> Oltre a molti rappresentanti del territorio pugliese erano presenti l’amica Giovanna Del Giudice, del coordinamento nazionale della Conferenza, e gli amici Peppe Dell’Acqua, del Forum Salute Mentale, Roberto Mezzina, della Word Federation for Mental Health, Alfredo Garofalo, esperto per esperienza da Campobasso. –> Dopo ampiaLeggi altro →

Il Movimento Rompiamo il Silenzio, insieme alla Conferenza Nazionale, “ricomincia”, dopo il difficile periodo di lockdown, riprendendo la Mobilitazione Permanente da dove si era interrotta per l’emergenza virus. Il 10 giugno si svolgerà una Assemblea online con inizio alle 16 (collegamento alle 15.50), attraverso Zoom, per rilanciare una rinnovata piattaforma, anche alla luce di quanto emerso nella videoassemblea della Conferenza del 30 maggio, e nuove azioni. Si discuterà insieme su come riprendere le attività collettive del Movimento come l’elaborazione di articoli per i giornali, il rilascio di interviste, l’organizzazione di volantinaggi, di seminari, di sit-in e di quant’altro fosse ritenuto utile e necessario. All’Assemblea, datoLeggi altro →

Monitoraggio sulle Rems al tempo del Covid-19: il Report con i risultati L’Osservatorio sul superamento degli OPG e sulle REMS e il Coordinamento nazionale REMS hanno effettuato un monitoraggio, tramite questionario, sull’impatto dell’emergenza da Covid-19 nelle Residenze per l’Esecuzione delle Misure di Sicurezza (vedi la Lettera alle Rems con il questionario). REPORT Rems Residenze per l’Esecuzione delle Misure di Sicurezza al tempo del covid-19 ABSTRACT Rems Residenze per l’Esecuzione delle Misure di Sicurezza al tempo del covid-19 Il report è suddiviso in due parti: nella prima vi è l’elaborazione dei dati contenuti nei questionari. Nella seconda parte vi è una raccolta di osservazioni contenute nei questionari edLeggi altro →

SALUTE MENTALE E COVID-19: dopo la Circolare ministeriale per la fase 1 di emergenza, ora indicazioni e risorse dedicate ai servizi territoriali nella comunità per la fase 2 La recente Circolare emanata il 24 aprile dal Ministero della Salute “Indicazioni per le attività e le misure di contrasto e contenimento del virus Sars-Cov-2 nei Dipartimenti di Salute Mentale e nei Servizi di Neuropsichiatria infantile dell’infanzia e dell’adolescenza”[1] rappresenta un primo intervento del Ministero per riconoscere, nell’attuale epidemia, la necessità di rivolgere attenzione ai soggetti più vulnerabili e garantire il funzionamento dei servizi territoriali per le persone con problemi di salute mentale, adulti, bambini e adolescenti,Leggi altro →

Al Sindaco di Ravanusa Dott. Carmelo D’Angelo Ravanusa (Agrigento) Egregio Signor Sindaco, apprendiamo da video pubblicati sui social, che il signor Dario Musso, durante una sua manifestazione di protesta nella sua auto e con l’utilizzo di un megafono, è stato fermato da carabinieri e polizia municipale, fatto scendere dall’auto, bloccato a terra, sottoposto a farmacoterapia, e ricoverato presso il SPDC di Canicattì in trattamento sanitario obbligatorio. Per quanto sopra, chiediamo di sapere: • chi, e per quale motivazione di gravità sanitaria (nel pieno rispetto della normativa sui TSO) ha disposto il trattamento sanitario obbligatorio (e quali azioni sono state attivate per evitare un TSO), eLeggi altro →

Pubblichiamo l’Appello rivolto a Governo e Regioni: Covid-19: la tutela della salute mentale deve diventare uno degli obiettivi cruciali della strategia per contrastare i danni dell’epidemia. PER ADERIRE SCRIVI A: info@conferenzasalutementale.it  L’emergenza determinata dall’epidemia Covid-19 ha pesanti effetti sulla vita di tutti i cittadini, ancor più gravi per le persone con sofferenza mentale, per i più anziani, per le persone con disabilità e con malattie croniche. E’ unanimemente riconosciuto che questa emergenza determinerà conseguenze a lungo termine. I disagi dell’attuale situazione, e la crisi economica e occupazionale che si profila, rischiano di provocare forti sofferenze nel corpo sociale, che devono essere affrontate con misure economiche eLeggi altro →

Lo psichiatra dell’Ausl di Modena farà parte della task force di esperti voluta dal governo per la ripartenza nella fase 2. “L’attenzione verso il benessere psicologico deve correre in parallelo all’attenzione verso la ripresa economica” “È assolutamente fondamentale che la sensibilità verso la salute mentale, che la presidenza del Consiglio ha manifestato con l’inclusione di esperti in ambito psicologico e psichiatrico, poi abbia una traduzione concreta. L’attenzione verso questi temi, come il benessere psicologico, deve correre in parallelo all’attenzione verso la ripresa economica. Parafrasando la frase dell’Organizzazione mondiale della sanità, non c’è ripresa senza salute mentale”. Non ha dubbi lo psichiatra Fabrizio Starace, direttore delLeggi altro →