Mese: Giugno 2019

Come annunciato al termine della Conferenza nazionale per la Salute Mentale, l”Osservatorio nazionale stopopg” il 1 luglio 2019 sarà in visita, con la “Campagna Salute Mentale”, all’ex Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Castiglione delle Stiviere, rimasto aperto con quasi 160 persone ancora internate in 8 REMS, tutte concentrate negli spazi del vecchio manicomio giudiziario. La sopravvivenza dell’ex OPG è una scelta della Regione Lombardia, che contraddice clamorosamente la Riforma per il superamento dei manicomi giudiziari e la stessa riforma Basaglia. La visita dell’Osservatorio, dunque, è stata organizzata – oltre che come occasione per un incontro e un dialogo con le persone internate e gli operatori dellaLeggi altro →

La Conferenza nazionale per Salute Mentale, promossa nella Conferenza di Roma del maggio 2018 e sostenuta da 31 iniziative locali cui hanno partecipato migliaia di persone, dopo la straordinaria e appassionata partecipazione a Roma del 14 e 15 giugno 2019, si conclude con una Dichiarazione conclusiva I partecipanti alla Conferenza nazionale Salute Mentale 2019 richiamando i principi contenuti nella Dichiarazione di Helsinki dell’OMS “Non c’è salute senza salute mentale”, nella Convenzione Onu del 2006 “le persone con disabilità hanno diritto ad un livello di vita adeguato per sé e per le proprie famiglie” e l’articolo 32 della nostra Costituzione: “la tutela della Salute è fondamentaleLeggi altro →

La sentenza della Corte Costituzionale 99/2019 relativa alle persone detenute nelle quale sia sopravvenuta una grave infermità psichica ha importanti conseguenze per i servizi di salute mentale. Infatti se il diritto alla salute non viene assicurato in carcere, nemmeno nelle apposite Articolazioni per la Salute Mentale, il Magistrato di Sorveglianza può disporre la detenzione domiciliare nella propria abitazione o in altro luogo di privata dimora, anche in luogo pubblico di cura, assistenza o accoglienza. In questa eventualità risulta essenziale la definizione dei criteri per la definizione della grave infermità psichica e per la sua valutazione mediante una procedura nonché delle modalità gestionali, delle ricadute operativeLeggi altro →

Il seminario, organizzato dal Centro Sperimentale Pubblico Marco Cavallo di Latiano (Br) con la collaborazione del Movimento per la Tutela della Salute Mentale “Rompiamo il silenzio” e la II Conferenza Nazionale per la salute mentale, dal titolo: “Promuoviamo insieme la salute mentale di comunità”, si svolgerà a Latiano il 26 giugno 2019, presso il Cinema Teatro Olmi dalle ore 14 alle ore 19. Un’iniziativa di confronto e di scambio tra tutte le realtà del servizio pubblico e del privato sociale regionale e la cittadinanza. IL PROGRAMMALeggi altro →

La due giorni di Roma (14 e 15 giugno) della Conferenza nazionale per Salute Mentale ha visto una grande e appassionata partecipazione e  si è conclusa con una DICHIARAZIONE che lancia 10 proposte: prevedere da parte del Governo l’obbligo di presentare una Relazione annuale al Parlamento sullo stato dei servizi di salute mentale; aumentare il finanziamento  per il SSN e una dotazione per la Salute Mentale almeno pari al 5% del Fondo Sanitario Nazionale; inserire, per la valutazione annuale del rispetto dei Livelli Essenziali di Assistenza,  indicatori di qualità per la prevenzione e per i servizi territoriali di salute mentale comunitaria, oggi carenti; con unLeggi altro →

La Conferenza nazionale per la salute mentale è promossa da oltre cento Associazioni – di livello nazionale e locale, che hanno sottoscritto l’ Appello “Libertà, Diritti,Servizi: per la salute mentale” – in collaborazione con la Sapienza Università di Roma. La Conferenza intende essere occasione di confronto aperto e di partecipazione democratica, per valutare lo stato delle politiche e dei servizi per la salute mentale, la necessità di un aggiornamento dei Livelli Essenziali di Assistenza e di un Nuovo Piano Nazionale, capaci di affermare il diritto alla tutela della salute mentale, respingendo qualsiasi tentativo di restaurare la logica manicomiale, per affermare invece i principi sanciti dalleLeggi altro →