Mese: Febbraio 2019

Le segreterie nazionali CGIL, CISL, UIL hanno comunicato con una lettera l’adesione alla Conferenza e la sottoscrizione dell’Appello. Il testo della nota del sindacato confederale: Promotori Conferenza nazionale Salute Mentale 2019 Car* amic*, ringraziandovi per la richiesta, comunichiamo l’adesione di CGIL, di CISL, di UIL nazionali all’Appello e alla Conferenza nazionale per la Salute Mentale. Interverremo volentieri ai lavori del 14 e 15 giugno e avremo modo di offrire un nostro contributo per motivare l’adesione. Per sostenere il percorso con le iniziative territoriali, comunicheremo la nostra adesione alle Strutture sindacali. Cordialmente p. Le segreterie nazionali CGIL, CISL, UIL Rossana Dettori, Ignazio Ganga, Silvana RosetoLeggi altro →

Ancora oggi la vecchia associazione tra “malattia mentale” e “pericolosità” troppo spesso si ritrova nei mass media e negli stessi eventi di cronaca, come recentemente avvenuto anche ad Avezzano in occasione dell’apertura temporanea di un Centro di Salute Mentale nei pressi di una scuola con i timori delle mamme e le “rassicurazioni” della Asl Sono passati ormai oltre 40 anni dalla legge 180 del 1978 che ha abrogato la legge manicomiale n. 36 del 1904, ed in particolare le prime parole dell’articolo 1: “debbono essere custodite e curate nei manicomi le persone affette per qualunque causa da alienazione mentale, quando siano pericolose a se’ o agli altri…”.Leggi altro →