Mese: Aprile 2019 (Pagina 2)

Non sempre e non per tutti la vita è una cosa meravigliosa, anzi. I suoi imprevedibili tornanti possono far uscire di strada, precipitando nel binomio follia-reato. Accade al “reo folle”: imputabile, dunque processato e condannato al carcere, colpito da sopravvenuto disturbo mentale incompatibile con la detenzione. Se gravato da una pena superiore ai quattro anni, il suo è un destino kafkiano indirizzato lungo un binario morto. Gli ospedali psichiatrici giudiziari finalmente non esistono più, sostituiti da residenze sanitarie riservate però alla cura dei non imputabili socialmente pericolosi (i “folli rei”). Misure alternative come il differimento della pena o la detenzione domiciliare gli sono egualmente precluse,Leggi altro →

Giunge dopo meno di un anno dalla precedente la nuova Relazione al Parlamento del Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale (Mauro Palma). Lo scorso anno, infatti, in attesa dell’insediamento del nuovo Parlamento della XVIII Legislatura, la sua presentazione venne tenuta alla metà di giugno. Quest’anno torna alla scadenza usuale, dopo soli nove mesi dalla precedente. Vai alla pagina web della Relazione con tutti i materiali Scarica la Relazione del GNPL Relazione del Garante e SALUTE La Relazione al Parlamento del GNPL dedica ampio spazio al tema della salute (mentale) e dell’assistenza sanitaria, in particolare va segnalato: Nel Capitolo “Luoghi”Leggi altro →

Il 16 aprile 2019 il Forum Salute Mentale è stato invitato – insieme ad altre associazioni tra cui l’Unione Nazionale delle Associazioni Per La Salute Mentale (Unasam), la Società Italiana di Psichiatria (SIP) e Psichiatria Democratica – all’audizione convocata dalla XII Commissione (Affari Sociali) della Camera dei deputati. I temi dell’audizione sono stati due documenti presentati rispettivamente dall’on. Francesca Troiano (Movimento 5 Stelle) e dall’on. Vito De Filippo (Partito Democratico). Per il Forum Salute Mentale era presente il portavoce nazionale Vito D’Anza (Piero Cipriano per un imprevisto non ha potuto partecipare), per l’Unasam la presidente Gisella Trincas, per Psichiatria Democratica sia i segretari Emilio Lupo eLeggi altro →